Blog


Agli invitati ci hai pensato? 

Quando si è agli inizi dell’organizzazione del matrimonio si è euforici, pieni di energie, idee e può capitare, essendo travolti da questo gioioso vortice, di farsi sfuggire alcune accortezze nelle valutazioni e nelle scelte che vanno a danneggiare il benessere dei tuoi invitati.

Soprattutto quando si parla di Location e  menù! 

È normale che possa capitare questo, ti stai sposando per la prima volta e stai navigando in un mare vasto e a te sconosciuto! Per non parlare degli squali di fornitori che puoi incontrare, che invece di essere chiari ed aiutarti ti intortano per venderti la loro location.

Per noi la cura dell’ospite è un ingrediente fondamentale di un ricevimento ben riuscito, però questo non vuol dire organizzare un matrimonio dove nelle scelte siete vincolati a questo aspetto.  

La maggior parte delle scelte devono rispecchiare voi, i vostri gusti e i vostri desideri. Tuttavia avere un occhio di riguardo in più se vuoi che i tuoi invitati siano coinvolti, accolti e coccolati ci vuole!

Nessuno ha voglia di trovarsi male, stancarsi e non divertirsi ma ti assicuro che in alcune situazioni può succedere questo!

Tu hai pensato al benessere dei tuoi invitati?

Noi si!

Ti stai domandando come fare?

Se sei una sposa che dà importanza agli invitati, alla condivisione e vuole far vivere un’esperienza diversa ai propri ospiti continua a leggere per scoprire a cosa devi fare attenzione e cosa invece devi valutare affinché le tue esigenze vengano soddisfatte.

Ad esempio, noi di Borgo al Pozzo ci siamo focalizzati sul far vivere agli sposi e ai loro invitati un’esperienza diversa, dove tutte le persone possono sentirsi coinvolte,  partecipi, accolte e vivere una giornata gioviale.

Cosa abbiamo fatto di diverso?

Abbiamo strutturato un Matrimonio dinamico: le diverse sale disposte su più livelli permettono agli sposi di organizzare i diversi momenti del ricevimento su diverse ambientazioni. In questo modo hai una massima personalizzazione dell’evento! Questo permette agli invitati di non annoiarsi, di vivere l’evento come una scoperta, una continua sorpresa.

Quindi per ottenere un matrimonio dove i tuoi ospiti possono divertirsi ed essere gioviali devi assicurarti che la location abbia diversi spazi da poter usufruire. Non parliamo di piano b ma di diverse sale dove poter organizzare i diversi momenti del ricevimento, dove gli invitati possono avere la libertà di movimento!

Attenzione!!! 

Diversi spazi si, ma se vuoi evitare che i tuoi ospiti possono perdersi cerca strutture raccolte, non tanto grandi, evita ambienti troppo dispersivi con enormi parchi.

Devi fare attenzione non solo a questo ma anche a non scegliere location con sale e salette interne piccole e soffocanti che non ti permettono di avere i tuoi ospiti riuniti in un’unica sala per il servizio principale. Oltre a perdere la convivialità l’ospite può sentirsi oppresso, in gabbia ed escluso.

Per evitare questo cerca location che abbia ampi e ariosi spazi interni in modo da contenere tutti i tuoi invitati in un’unica sala e farli sentire a loro agio.

In secondo luogo abbiamo reso il Matrimonio un’esperienza immersiva. L’ospite  grazie alla forma della nostra struttura può essere sempre presente e partecipe di ciò che accade.  Può godersi la festa da ogni angolo senza perdere un minuto, può condividere i momenti con gli altri invitati anche se non è nello stesso spazio. 

Magico vero?

I diversi livelli e il cortile interno permettono agli sposi e agli ospiti di avere un coinvolgimento totale! Questo permette agli invitati di non sentirsi come  semplici ospiti ma di essere parte integrante del matrimonio, l co-protagonisti degli sposi!

Oltre alla struttura ci sono altri aspetti che concorrono a far star bene gli invitati:

  1. Il cibo
  2. Le distanze
  3. Temperature
  4.  Orari
CIBO: gusti e quantità

Partendo dal presupposto che non si riuscirà mai a fare contenti tutti il nostro consiglio è di trovare un menù equilibrato non solo nella proposta ma anche nella quantità! Il cibo non deve mancare ma nemmeno essere sprecato!

DISTANZE: perché sfinire i tuoi ospiti con ore di trasferimento?

Il nostro consiglio è di non sforare i 30 minuti di viaggio, poi se trovate una Location a soli 5 minuti dal centro della città dove è la vostra chiesa o il comune meglio ancora!

LE TEMPERATURE: attenzione al caldo e al freddo!

Festeggiare il vostro rito civile immersi nella natura sì, ma farlo a Luglio o ad Agosto prima delle 17:30 sotto al sole non è consigliabile, gli ospiti potrebbero soffrire il caldo.

Come anche festeggiare al chiuso nei mesi estivi senza aria condizionata, o festeggiare in un luogo dove non hanno un piano b valido! Sembrano cose banali da osservare ma ti assicuriamo che non è così, perciò quando vai a visitare le location fai tutte le domande possibili senza dare nulla per scontato!

ORARI: pianifica i giusti orari

Gli orari sono importanti non solo per le temperature ma anche nell’organizzare il timing della giornata affinché i tuoi invitati possano sentirsi bene al tuo ricevimento.

Ci siamo, ora hai tutti i parametri da valutare per permettere ai tuoi ospiti di vivere e ricordare il tuo matrimonio come una giornata gioviale, in cui si sono sentiti partecipi e a loro agio!
Se sei curiosa di conoscerci e visionari i nostri spazi? Richiedi un appuntamento!

Contattaci al 3703647480

Scrivici a [email protected]